Uno shampoo per camaleonte naturale

Shampoo per camaleonte fai da te

Che fare se vuoi fare uno shampoo al tuo camaleonte ma non puoi uscire a comprarne uno?

Eccoci a un nuovo articolo di questo blog dedicato al migliore shampoo per camaleonte. Oggi scopriremo cosa fare quando i negozi sono chiusi per la quarantena (o semplicemente per i fatti loro), ma hai la necessità di fare un immediato shampoo al tuo camaleonte. Spoiler: realizzare un ottimo shampoo per camaleonte naturale!

In un articolo precedente abbiamo visto quali sono i migliori shampoo per camaleonte in circolazione , ma si tratta di prodotti commerciali. Anche se rappresentano la scelta migliore, e sarebbe meglio averli sempre in casa, capiterà prima o poi di voler fare uno shampoo al proprio camaleonte, ma di non avere in casa neanche un pezzo di sapone. Accidenti! Che si fa?

Olio e limone? Possibile?

Un rimedio naturale alla mancanza in casa di shampoo per camaleonte
Chi l’avrebbe mai detto che basta così poco per fare uno shampoo per camaleonte?

Olio, limone e camaleonte. È forse una ricetta gourmet per la quarantena? Assolutamente no! Rappresenta invece una soluzione semplice e naturale per provvedere all’igiene del vostro rettile preferito. In questo articolo scopriremo come realizzare un semplice shampoo per camaleonte naturale che farà la gioia del vostro camaleonte.

Olio, un ingrediente fondamentale in ogni shampoo fai da te
Il vostro camaleonte merita l’olio migliore

Partiamo dall’olio, il re della cucina italiana. Frutto della spremitura dei nostri ulivi, le cui foglie abbelliscono lo stemma nazionale. L’olio contiene grassi vegetali essenziali, e aiuta a combattere i radicali liberi. Scegliere un buon olio d’oliva è essenziale per rendere i nostri manicaretti buonissimi, ma chi avrebbe mai detto che ci avrebbe aiutato un giorno a realizzare uno shampoo per camaleonte d’emergenza?

Ricorda che ho già scritto un articolo sui migliori shampoo per camaleonte in Italia. Vallo a leggere!

Il limone! Conosciamo bene questo agrume che fa belli e profumati i frutteti del sud Italia, ma siamo sicuri di sapere come utilizzarlo al meglio per l’igiene del nostro camaleonte? Il limone deve essere di ottima qualità, altrimenti rischia di intaccare il PH naturale della pelle del nostro amico rettile, ed è qualcosa che noi non vogliamo assolutamente. Scegliete quindi un buon limone di Sorrento o di Amalfi, o ancora un agrume siciliano per ottenere il migliore risultato.

Per realizzare una perfetta vinaigrette possiamo seguire i consigli dello chef Beppe. Non servirà niente altro per realizzare un semplice ed economico shampoo.

Applicatelo sulla cute del vostro amico, strofinando con gentilezza. Fate attenzione a non fare andare la vinaigrette negli occhi del camaleonte (sono molto grandi, quindi è facile). Sarete stupiti del risultato!